Sportello Impresa
Sportello Impresa Servizio orientamento Animazione e promozione Approfondimenti Contatti
SUAP
Sportello Unico Attività Produttive Procedimento Normativa Modulistica Diritti di istruttoria Pratica online Contatti
Piano insediamenti produttivi
Piano insediamenti produttivi completo
Nel quadro dei Piani Strategici Attuativi (PUA), il legislatore ha dotato (con la L. 865/71, art. 27l) le Amministrazioni Comunali di uno specifico strumento urbanistico di dettaglio per dare attuazione agli interventi di nuova urbanizzazione e di riqualificazione: il Piano per gli Insediamenti Produttivi (PIP). Ogni amministrazione è stata chiamata ad individuare delle aree all’interno del proprio territorio in grado di ospitare attività artigianali, industriali, commerciali e turistiche, aree che rispondessero ai criteri del Piano Regolatore Generale e alle normative di urbanistica generale sulle zone industriali.

Le aree così classificate come idonee vengono espropriate dal Comune, suddivise in lotti che successivamente sono riceduti agli operatori in diritto di proprietà e in diritto di superficie. A loro volta gli operatori devono sottostare alle convenzioni che disciplinano i rapporti e gli obblighi nei confronti delle amministrazioni, nel progettare gli interventi edilizi che costituiranno effettivamente la propria impresa.

Il Comune di Quartu Sant’Elena ha identificato la possibilità di insediamenti produttivi nelle due aree limitrofe di “Pirastu – Sa Serrixedda”, denominate lotto 1 e lotto 2.
La cessione dei lotti è rivolta all’insediamento di attività:
1. artigianali, piccolo industriali e di servizi compatibili con le destinazioni previste dalla normativa urbanistica (Variante al Piano degli Insediamenti Produttivi – Pirastu Sa Serrixedda – Norme tecniche di attuazione, art. 9), che regola il nuovo insediamento industriale, artigianale, la conservazione e trasformazione di prodotti agricoli e della pesca e depositi e servizi connessi a tali destinazioni. Tale variante permette anche l'esistenza di piccoli spazi per la commercializzazione diretta dei prodotti.
2. consorzi (artigiani e/o industriali) che intendano realizzare fabbricati -ad uso dei propri associati- compatibili con le destinazioni previste dalla normativa urbanistica.
Documenti Disponibili:
Nuovo regolamento per la cessione delle aree destinate ad insediamenti di attività produttive. Approvato con Deliberazione di Consiglio n. 91 del 17/09/2013.
www.comune.quartusantelena.ca.it